Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

AVVISO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI REDAZIONE DEL PIANO INTEGRATO DI RIGENERAZIONE URBANA

Scheda di dettaglio

AVVISO PUBBLICO PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO
DI REDAZIONE DEL PIANO INTEGRATO DI RIGENERAZIONE URBANA
IL RESPONSABILE SETTORE TECNICO
- Vista la Legge Regionale n. 21 del 29 luglio 2008, “Norme per la rigenerazione urbana”, pubblicata
sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 124 del 01.08.2008, con la quale la Regione Puglia ha
approvato le norme esecutive relative alla “rigenerazione urbana intesa come rigenerazione di parti
della città e dei sistemi urbani in coerenza con strategie comunali e intercomunali finalizzate al
miglioramento delle condizioni urbanistiche, abitative, socio-economiche, ambientali e culturali degli
insediamenti umani e mediante strumenti di intervento elaborati con il coinvolgimento degli abitanti e
di soggetti pubblici e privati interessati” e ha inteso promuovere la formazione di Piani Integrati di
Rigenerazione Urbana;
- Vista la Deliberazione di Giunta dell’Unione n.30 del 10.07.2012 con la quale si formulava atto di
indirizzo al Responsabile del Settore Tecnico per la predisposizione del Piano Integrato di
Rigenerazione Urbana ai sensi della Legge Regionale n.21 del 29 luglio 2008 “Norme per la
rigenerazione urbana” al fine di consentire all’Unione dei Comuni Terra di Leuca di accedere ai
prossimi bandi della Regione Puglia;
- accertata, ai sensi dell’art. 90 comma 6 del D.Lgs. 163/2006, la carenza in organico di personale
tecnico specifico atto all’espletamento dell’incarico in oggetto;
- in esecuzione della Determinazione n. 71 del 27.08.2012 con la quale si approva il presente avviso e
il disciplinare di incarico e si indice la procedura selettivo-comparativa preliminare all’affidamento della
redazione del Piano Integrato di Rigenerazione Urbana - ai sensi e per gli effetti di quanto disposto
dall’art. 125, comma 11, ultimo periodo, del D.L.vo 163/2006;
RENDE NOTO CHE
- L’Unione dei Comuni Terra di Leuca, intende procedere all’affidamento dei servizi tecnici necessari
alla redazione del Piano Integrato di Rigenerazione Urbana ai sensi della Legge Regionale n.21 del
29 luglio 2008 “Norme per la rigenerazione urbana” al fine di consentire all’Unione dei Comuni Terra di
Leuca di accedere ai prossimi bandi della Regione Puglia, a soggetti di cui all’articolo 90, comma 1,
lettere d), e), f), f-bis), g) e h) del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i., regolarmente abilitati allo svolgimento
della professione.
SERVIZI TECNICI RICHIESTI: redazione del Piano Integrato di Rigenerazione Urbana, ai sensi
della Legge Regionale n.21 del 29 luglio 2008 “Norme per la
rigenerazione urbana”, a completamento dell’iter già avviato con il
Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana che sarà parte
integrante del redigendo Piano Integrato di Rigenerazione Urbana e
supporto tecnico nella fase di presentazione dell’istanza di
partecipazione al bando della Regione Puglia;
IMPORTO PREVISTO: €. 31'000,00 (somma comprensiva di oneri previdenziali, IVA come
per legge e spese);
Unione dei Comuni
“Terra di Leuca”
Alessano – Corsano – Gagliano del Capo - Morciano di Leuca –
Patù – Salve – Tiggiano
(Provincia di Lecce)
TERMINI PER L’INCARICO: il Piano Integrato di Rigenerazione Urbana entro e non oltre 30 gg
dalla comunicazione di affidamento dell’incarico e comunque nel
rispetto dei tempi indicati nei bandi della Regione Puglia.
MODALITÀ PAGAMENTO: 50% (acconto) entro 15 gg dalla trasmissione degli elaborati;
50% (saldo) entro 15 gg dall’approvazione del Piano.
1. Soggetti che possono presentare domanda per il conferimento dell’incarico:
Liberi professionisti in forma singola o associata ed altri soggetti di cui all’art. 90, comma 1, lett. d), e), f),
f-bis), g) e h), del D.Lgs n.163/2006.
E’ vietato il subappalto, anche parziale, dei servizi affidati.
2. Riferimenti procedurali:
- art. 125, comma 11, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163;
- art. 267 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207.
3. Selezione dei concorrenti:
La stazione appaltante intende procedere ad una procedura selettivo-comparativa tra professionisti
preliminare all’affidamento dei servizi in oggetto, ai sensi dell’art. 125, comma 11 del D.Lgs. 163/2006,
che abbiano sviluppato adeguata professionalità, documentata attraverso la produzione di uno specifico
curriculum da cui risulti l'attività svolta, in materia di:
- progettazione paesaggistica;
- pianificazione urbanistica sia generale che di dettaglio;
- progettazione urbana, con riferimento in particolare alla sistemazione di spazi pubblici urbani.
Non verranno prese in considerazione le istanze trasmesse da professionisti che abbiano in corso
contenziosi di qualsiasi genere con le Pubbliche Amministrazioni e nel caso in cui vengano accertati altri
motivi di incompatibilità degli stessi.
4. Criteri di valutazione delle candidature:
L’incarico sarà affidato, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento,
proporzionalità e trasparenza, con le modalità previste dall’art. 125, comma 11, del D.Lgs. 163/2006.
In linea con quanto riportato nella Circolare del 01/03/2007 della Presidenza del Consiglio dei Ministri,
questa A.C. utilizzerà il curriculum esclusivamente ai fini dell’ammissibilità della istanza (cioè per la
verifica della c.d. capacità tecnica) e non assegnerà alcun punteggio all’attività svolta dal concorrente.
La Stazione Appaltante si riserva il diritto di procedere all’affidamento dell’incarico anche in presenza di
una sola candidatura valida. L'Amministrazione si riserva, altresì, la facoltà di procedere all’affidamento
dell’incarico in oggetto a più professionisti, sulla base delle risultanze ottenute in seguito alla procedura
selettivo-comparativa.
L’Amministrazione si riserva di non procedere all’aggiudicazione se nessuna candidatura risulti
conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto. L'Amministrazione si riserva, inoltre, la facoltà
di non affidare l'incarico o di affidarlo parzialmente, qualora venga meno il pubblico interesse.
L'incarico sarà conferito con determinazione motivata del Responsabile del Settore Tecnico.
5. Modalità di presentazione delle candidature:
I candidati interessati dovranno presentare un plico sigillato e controfirmato indirizzato a: Unione dei
Comuni Terra di Leuca, P.zza Concordia c/o Palazzo Ramirez a Salve (LE), recante la dicitura ”NON
APRIRE – Affidamento incarico di redazione Piano Integrato di Rigenerazione Urbana” - scadenza il
giorno 17 settembre 2012 alle ore 11,00”.
La sede dell’Unione osserva i seguenti orari di apertura: Lunedì e Mercoledì dalle 16.00 alle 19.00, per
Lunedì 17.09.2012 sarà garantita l’apertura dalle ore 9.00 alle 11.00.
Il plico dovrà contenere:
a) istanza di partecipazione (come da mod. A), debitamente sottoscritta dal professionista interessato;
b) il/i curriculum/a vitae debitamente sottoscritto/i da cui risulti/no la formazione e specializzazione
universitaria, eventuali diplomi di specializzazione e master universitari e le esperienze professionali
maturate, riguardanti le attività svolte in materia di progettazione paesaggistica, pianificazione
urbanistica e progettazione urbana, con riferimento in particolare alla sistemazione di spazi pubblici
urbani;
c) copia del documento d’identità di tutti i sottoscrittori.
N.B. La mancanza della documentazione sopra elencata comporterà l’esclusione del professionista dalla
procedura.
I professionisti interessati dovranno far pervenire, con libertà di mezzi, la documentazione richiesta entro
e non oltre le ore 11,00 del giorno 17.09.2012 presso gli uffici dell’Unione Terra di Leuca.
Non verranno ammesse alla procedura le domande pervenute oltre il termine indicato. Si precisa che la
data di ricevimento al protocollo dell'ente è l'unico elemento considerato utile per l'ammissione (NB. in
caso di invio a mezzo posta non farà fede la data del timbro postale).
6. Informazioni generali:
Il Responsabile del Procedimento in oggetto è l’arch. Lucia C. De Benedittis, Responsabile del Settore
Tecnico dell’Unione dei Comuni Terra di Leuca – Tel/Fax. 0833/528200 - unione.terradileuca@gmail.com
Il presente avviso è pubblicato per n. 15 (quindici) giorni sull’Albo Pretorio online e sul sito istituzionale
della Stazione Appaltante (www.unioneterradileuca.le.it), e sul sito Internet dei sette Comuni
componenti l’Unione dei Comuni Terra di Leuca.
Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.e ii. si informa che:
a) l’acquisizione della candidatura non comporta l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte
dell’Amministrazione, né attribuzione di alcun diritto o pretesa del candidato, in ordine all’eventuale
conferimento;
b) il trattamento dei dati sarà effettuato nei limiti necessari a perseguire le sopra citate finalità, con
modalità e strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei richiedenti;
c) i dati potranno essere comunicati o portati a conoscenza di responsabili o incaricati o di dipendenti
coinvolti a vario titolo con l’incarico professionale da affidare o affidato.
Salve, lì 30.08.2012
F.to Il Responsabile del Settore Tecnico
arch. Lucia C. De Benedittis
(mod. A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE
Il sottoscritto:
Titolo, cognome, nome ………………………………………………………………………………………….
in qualità di (rapp. legale, libero prof., capogruppo, ecc.) ……………………………………………………….
domiciliato in ………………………… prov (………) alla via/piazza ……………………………………………..
Telefono …………………………………… fax ………………………………….
C.F. …………………………………………………. P.IVA ………………………………………………………
Iscritto all’Albo professionale della provincia di …………………………..………………. al n° ………………
con riferimento alla procedura per l’affidamento per l’incarico di redazione del Piano Integrato di
Rigenerazione Urbana per l’Unione dei Comuni Terra di Leuca;
DICHIARA
sotto la propria/loro responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R.
445/2000 in caso di false dichiarazioni:
1. di non trovarsi nelle condizioni di esclusione dalla partecipazione alle procedure per l’affidamento di
servizi pubblici e di stipula dei relativi contratti previste dall’art. 38 del D.L.vo n. 163/2006 e da
qualsiasi altra disposizione legislativa e regolamentare;
2. di non aver commesso errore grave nell’esercizio della propria attività professionale;
3. di aver preso visione dell’avviso pubblico e del disciplinare d’incarico, nonché della determinazione cui
è allegata la citata documentazione, accettandone in ogni parte i contenuti, e di essere in grado di
svolgere le prestazioni per le quali intende partecipare;
4. (eventuale) di impegnarsi in caso di aggiudicazione a conferire mandato collettivo speciale con
rappresentanza a ______________________________________________, che viene indicato quale
capogruppo mandatario del costituendo raggruppamento;
5. di essere in regola con i contributi previdenziali ai sensi e per gli effetti dell’art. 90 comma 7 del D.L.vo
163/2006 e di impegnarsi a presentare in caso di aggiudicazione la relativa certificazione;
6. di essere disponibile ad eseguire l’incarico anche in maniera congiunta con altri professionisti
partecipanti alla stessa procedura;
7. di dare il consenso all’Unione dei Comuni Terra di Leuca per il trattamento dei dati personali (D.L.vo n.
196/2003) limitatamente al presente procedimento.
Luogo e data
__________________, ____________ Firma____________________
Modalità di compilazione:
a. In caso di associazione temporanea di professionisti compilare un modello per ogni soggetto.
b. Deve essere allegata la fotocopia del documento d’identità del sottoscrittore, a pena d’esclusione.

  • Data di ultima modifica: 02.10.13
  • Periodo di validità: 31.08.12
  • Numero: 52

Documentazione

Documenti allegati

Torna a inizio pagina