Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DELL'ALBO DELLE IMPRESE DI FIDUCIA PER L'AFFIDAMENTO LAVORI, FORNITURE E SERVIZI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

Scheda di dettaglio

AVVISO PUBBLICO
PER LA COSTITUZIONE DELL’ALBO DELLE IMPRESE DI FIDUCIA PER L’AFFIDAMENTO LAVORI, FORNITURE E SERVIZI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

Ai sensi degli articoli 45, 122 e 125 del D.Lgs. 12/04/2006, n. 163 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”, ai sensi dell’art. 332 del D.P.R. 5/10/2010 n. 207 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici” il RESPONSABILE DEL SETTORE

A V V I S A

Che in esecuzione della Det. Dirig. n. 103 del 25/07/2013 intende procedere alla costituzione del “Albo operatori economici per lavori, forniture e servizi da acquisire mediante cottimo fiduciario o in economia.

1) MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Le ditte/imprese interessate ad iscriversi all’Albo operatori economici dell’Ente per l’affidamento di lavori, forniture e servizi da acquisire mediante cottimo fiduciario o in economia, dovranno far pervenire domanda di iscrizione in carta libera.
La domanda d’iscrizione deve essere prediposta su modello secondo l’allegato A:

MODULO A - domanda di iscrizione (accompagnata dalla fotocopia del documento di identità del sottoscrittore)

Il presente avviso e la domanda sopraelencati sono disponibili presso il Ufficio Tecnico di questo Ente nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e possono essere scaricati direttamente dal sito internet del Comune” (per informazioni tel. 0833/531170).

2) TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE
La domanda di iscrizione, unitamente alla relativa documentazione, dovrà pervenire entro il giorno 19/08/2013.
I plichi contenenti la richiesta e la documentazione, a pena esclusione, devono pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale, mediante agenzia di recapito autorizzata, inviati mediante posta elettronica certificata, consegnati a mano dalle ore 9,00 alle ore 12.00 dei giorni compresi dal lunedì al venerdì all’ufficio protocollo del Comune, entro il termine perentorio di seguito indicato al seguente indirizzo:
COMUNE DI CORSANO, via della Liberta’ – CORSANO (Le)
I plichi devono essere idoneamente chiusi e devono recare all’esterno, oltre all’intestazione del mittente, all’indirizzo dello stesso, anche la seguente dicitura “DOMANDA ISCRIZIONE ALBO OPERATORI ECONOMICI”.
Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti, in ogni caso farà fede solo la data di arrivo al protocollo comunale.
Saranno esclusi tutti i soggetti la cui domanda non sia regolare o non corredata da autocertificazione contenente tutte le dichiarazioni.
Le domande pervenute prima della pubblicazione del presente avviso saranno prese in considerazione.

3) CRITERIO DI INSERIMENTO NELL’ALBO E VALIDITA’
L’Ente dopo la verifica della documentazione pervenuta, procederà alla formazione dell’Albo adottando il criterio cronologico di ricezione delle domande, le ditte/imprese ritenute idonee verranno inserite all’interno di ogni sezione alla specifica categoria di lavori, servizi e forniture.
L’Albo operatori economici è istituito in forma perpetua ed è sottoposto ad aggiornamento con cadenza annuale, la validità dell’Albo decorrerà fino al successivo aggiornamento.

4) UTILIZZO DELL’ALBO
Il costituendo Albo sarà utilizzato dalla A.C. nelle procedure per l’affidamento di lavori, forniture e servizi, mediante cottimo fiduciario o in economia.
L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di utilizzare il costituendo Albo operatori economici anche per la selezione della ditte/imprese da invitare alle procedure negoziate per l’appalto di lavori di importo a base d’appalto inferiore o pari a € 100mila.
Al fine di garantire pluralità di offerte e quindi adeguata concorrenza, laddove le categorie merceologiche o di lavori non presentino sufficienti iscritti, l’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di integrare l’elenco degli operatori sorteggiati con operatori scelti a suo insindacabile giudizio e discrezione.
Le procedure per l’affidamento di lavori, forniture o servizi saranno espletate nel corso dell’anno 2013 secondo l’ordine derivante dalle esigenze organizzative e gestionali del Comune.
In occasione di ogni singolo affidamento, l’Amministrazione procederà alla verifica dei requisiti di carattere generale e speciale autocertificati in sede di domanda di iscrizione all’albo.

6) FORMA CONTRATTUALE
Con gli operatori economici che risulteranno affidatari dell’esecuzione di lavori puntuali, a seguito di procedura negoziata (ex art. 122 D.L.vo 163/06), verranno stipulati e sottoscritti appositi contratti d’appalto in forma di atto pubblico.
Con gli operatori economici che risulteranno affidatari dell’esecuzione di lavori puntuali, forniture o servizi a seguito di procedura di cottimo (ex art. 125 D.L.vo 163/06), verranno sottoscritti appositi atti di cottimo fiduciario in forma di scrittura privata.

7) NON INCLUSIONE / ESCLUSIONE DALL’ALBO
Non saranno inserite nell’elenco le imprese con le quali in occasione di lavori, servizi e forniture per conto dell’Amministrazione, sia pure in regime di subappalto sia insorto contenzioso, sia di natura giudiziale sia stragiudiziale, nonché imprese che abbiano commesso grave negligenza o malafede nell’esecuzione di lavori, servizi o forniture commissionati da questa Amministrazione o da altre pubbliche amministrazioni, o che hanno commesso un grave errore nell’esercizio della loro attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova.
Dall’Albo operatori economici saranno immediatamente eliminati i nominativi delle ditte/imprese per le quali non risulteranno positivamente verificati i requisiti di carattere generale e speciale autocertificati in sede di domanda di iscrizione all’albo.
Dall’Albo operatori economici saranno eliminati i nominativi delle ditte/imprese che interpellate per offerte o preventivi, relativamente alle categorie merceologiche o categorie di lavori per le quali sono iscritte, non forniranno risposta alcuna.
In ogni caso la non inclusione / esclusione verrà comunicata alla ditta/impresa interessata, entro cinque giorni dall’adozione di apposito provvedimento.

8) AGGIORNAMENTI
Le ditte/imprese iscritte all’Albo operatori economici del Comune di Corsano sono tenute a trasmettere all’ufficio Tecnico qualsiasi variazione intervenuta in merito ai requisiti ed alle dichiarazioni in precedenza rese, entro 30 giorni dal verificarsi della variazione stessa; il Comune di Corsano si riserva di chiedere in qualsiasi momento agli operatori economici iscritti all’Albo, di documentare la permanenza dei requisiti e degli stati prescritti e, nei limiti previsti dagli art. da 38 a 45, di completare o fornire chiarimenti al contenuto di certificati, documenti e dichiarazioni presentati.

9) AVVERTENZE
Cause di non ammissione:
• l’omissione di uno solo dei documenti o delle dichiarazioni richiamati dal presente avviso e qualificati dal D.Lgs. 163/06, dal D.P.R. 207/10 e da altre previsioni di legge come obbligatori;
• il mancato possesso dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 38 del D.Lgs. 163/06 e tecnico organizzativi ed economico finanziario richiesti; la mancata sottoscrizione di uno solo dei documenti o l’assenza della copia del documento di identità;
• il pervenire della richiesta oltre il termine stabilito;
• l’istituzione dell’elenco verrà definitivamente formalizzata, con specifica determinazione del dirigente dell’ufficio tecnico di questa Amministrazione;
• si richiama l’attenzione dei sottoscrittori sulle responsabilità conseguenti alle dichiarazioni mendaci che in particolare comportano l’applicazione delle sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi in materia di falsità negli atti. A tal proposito si fa presente che l’Ente si riserva la possibilità di verificare tutte le dichiarazioni rilasciate dalle ditte/imprese, fermo restando che in caso di dichiarazioni mendaci saranno adottati nei confronti dei dichiaranti i relativi provvedimenti di legge;
• l’Ente si riserva di verificare la possibilità di aderire a gare CONSIP, nonché di avvalersi dell’opzione di rinnovo di contratti già in corso, secondo le metodologie e i tempi previsti dalle norme vigenti in materia;
• nelle procedure di affidamento saranno rispettati i principi di riservatezza delle informazioni fornite, ai sensi del D.Lgs. n. 196/03, compatibilmente con le funzioni istituzionali, le disposizioni di legge e regolamentari concernenti i pubblici appalti e le disposizioni riguardanti il diritto di accesso ai documenti ed alle informazioni;
• il Comune si riserva il diritto di valutare i fornitori in base alla qualità del servizio offerto. L’Amministrazione valuterà sia la rapidità della fornitura, sia lo stato della merce al momento della consegna, sia la tempestività e la puntualità delle comunicazioni;
• con il presente avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, para – concorsuale, di gara d’appalto o di procedura negoziata, che non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito, nemmeno con riferimento all’ampiezza, frequenza e numero di affidamenti già svolti e all’esperienza maturata;
• l’acquisizione della candidatura non comporta l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte del Comune di Corsano, né l’attribuzione di alcun diritto o pretesa del candidato, in ordine all’eventuale conferimento.
• il responsabile del procedimento, è l’arch. Antonio BLEVE
Corsano, 25 luglio 2013

IL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI
Arch. Antonio BLEVE

  • Data di ultima modifica: 02.10.13
  • Periodo di validità: 30.07.13
  • Numero: 52

Documentazione

Documenti allegati

Torna a inizio pagina